Bitcoin: il 20% dell’hashrate è ancora in Cina continentale

 
Secondo un nuovo rapporto, fino al 20% dell’hashrate di mining totale di bitcoin (BTC) del mondo potrebbe ancora essere in Cina continentale, nonostante la repressione di settembre.
Sebbene Pechino abbia cercato di dare un esempio ai miner che continuavano a sfidare il suo divieto di mining, le autorità del paese continuano a scovare molti miner che si sono rifiutati di spegnere i loro impianti e stanno cercando di eludere il rilevamento….Continua a Leggere: Bitcoin: il 20% dell’hashrate è ancora in Cina continentale

Continua a leggere…

0
0
December 20, 2021

Leave a Reply

Your email address will not be published.